Facebook è il re dei social network. Su questo ci sono davvero pochi dubbi. Nonostante il panorama in questione in pochi anni sia cambiato tantissimo e sia sempre soggetto a mutamenti. Ormai definibile come ecosistema, la ‘creatura’ di Zuckerberg continua a macinare grandi numeri e ad essere un punto di riferimento per i brand che vogliono intercettare i propri clienti in maniera profilata, fidelizzando quelli già acquisiti.

Quali sono le aziende che sfruttano al meglio il social blu? Ecco un breve elenco di nomi che non si possono che tenere d’occhio quando si parla di brand famosi su Facebook e di strategie efficaci.

  • Starbucks: la catena di caffetterie utilizza Facebook e gli altri social mettendo in primo piano dei contenuti visuali molto efficaci.  Permettono di farsi un’idea chiara dei vari prodotti, che diventano protagonisti d’immagini legate sia alla vita quotidiana dei clienti, sia alle giornate negli store. Una caratteristica distintiva di Starbucks, molto utile per l’awareness dei prodotti, è la scelta di metterli in evidenza in scatti creativi come quello visibile qui.
  • Amazon: tra gli altri brand che meritano una citazione per quel che concerne l’approccio a Facebook è possibile ricordare Amazon. Tra le caratteristiche distintive del suo approccio strategico merita un cenno la gestione delle risposte ai commenti, immediate e personalizzate (molto utile è per esempio iniziare con il nome dell’utente). Anche sui social, l’online custode care di Amazon si distingue per la sua qualità.
  • Nike: Nike è uno dei brand più forti sui social. Su Facebook dà molto spazio agli influencer. Si tratta nello specifico di sportivi che indossano i prodotti dell’azienda mentre si allenano. Con un’interessante attenzione alla qualità del visual e del video stoytelling, il team social di Nike riesce a rendere questi post non eccessivamente promozionali.
  • Comune di Milano: anche gli enti della pubblica amministrazione sono brand che devono curare l’immagine online! A tal proposito è utile citare il caso, da tempo molto felice, del Comune di Milano su Facebook. Per quale motivo è possibile portarlo come esempio? Per diverse cause. In primo luogo possiamo citare i commenti che, come nel caso di Amazon, sono rapidi e personalizzati. Interessante è anche il piano editoriale ricco e il focus sugli eventi, vero e proprio polo d’interesse per chi vuole scoprire la città. Grazie a questo approccio, la pagina Facebook del Comune di Milano può essere definita come un punto di riferimento informativo molto completo.
× How can I help you?