Il commercio elettronico è in continua crescita, i numeri lo dimostrano. Sei pronto ad andare online?

 In un periodo di crisi come quello attuale, sono molte le aziende che decidono di sperimentare strade alternative per commercializzare i propri prodotti o servizi. Tra queste strade, non può mancare quella del commercio elettronico, in costante crescita.

Ci sarebbero moltissime buone ragioni per aprire un eCommerce, noi ve ne elenchiamo cinque, le più importanti da tenere in considerazione se avete deciso di aprire un eCommerce.

  1. Crescita in continuo aumento.

I numeri che parlano di eCommerce sono tutti positivi. Negli ultimi anni sono cresciuti sia gli utenti che acquistano online sia il fatturato del commercio elettronico e parliamo di dati che stanno continuando a crescere: le stime per il 2017 sono più che positive. Questo significa che online si vende di tutto e a tutti.

  1. Costi contenuti.

Uno dei vantaggi di aprire un eCommerce sono i costi estremamente contenuti. Un negozio fisico comporta una serie di spese fisse che incidono in modo significativo sul bilancio dell’azienda: l’affitto, le bollette, le pulizie, il personale che dev’essere presente presso il punto vendita.

Aprire un eCommerce consente di eliminare gran parte di queste spese. In fase iniziale, affidatevi a dei professionisti che sappiamo consigliarvi sulla grafica, l’usabilità e la piattaforma migliore; successivamente, mantenere il vostro eCommerce sarà davvero poco dispendioso.

  1. Ampliamento della clientela.

Mentre un negozio fisico si rivolge a una clientela limitata e spesso occasionale, un negozio online potenzialmente può raggiungere chiunque. Aprire un eCommerce significa quindi aprire le porte del proprio negozio a tutta Italia ed eventualmente anche all’Europa o ad altri continenti (ovviamente, stando attenti a tutte le pratiche burocratiche del caso). Le imprese italiane che hanno aperto un eCommerce e vengono anche fuori dai confini nazionali, hanno registrato significativi aumenti delle vendite all’estero, anche del 27%.

  1. Negozio aperto 24h.

Online si può vendere e comprare sempre, anche a Natale o in piena notte. Aprire un eCommerce di permette quindi di rivolgervi anche a clienti che lavorano fino a tardi o che non hanno tempo di fare acquisti. Inoltre, grazie a smartphone e tablet, il vostro negozio online sarà accessibile anche a chi non è davanti a un computer, a casa o in ufficio. Tanti vantaggi da non sottovalutare.

  1. Vendita diretta.

Per le micro aziende, per i piccoli artigiani o per chi ha avviato da poco la propria attività individuale, aprire un eCommerce può rivelarsi un ottimo modo per cominciare a farsi conoscere e a vendere i propri prodotti. Anziché rivolgersi ad intermediari, che sicuramente chiederanno una commissione (spesso anche elevata), queste piccole realtà potranno mettersi in contatto in modo diretto con i propri potenziali clienti, creando fin da subito un rapporto di fiducia.

Queste sono, secondo noi, cinque buone (anzi, buonissime!) ragioni per aprire un eCommerce se avete un’attività commerciale.

Detto ciò, è bene ricordare però che non è così semplice avviare il proprio negozio online. In fase iniziale, meglio affidarsi a professionisti del settore per farsi consigliare le strategie da adottare e per costruire un eCommerce navigabile e piacevole.

Quindi, scegliete una web agency seria e buttatevi nel commercio elettronico!