Avere un sito bello, navigabile e interessante non basta più. Oggi serve la SEO (e fatta bene)

 Cominciamo col dire che SEO sta per Search Engine Optimization e che si riferisce a tutte quelle operazioni atte a migliorare il posizionamento di un sito web nella SERP di Google.

Non si tratta di un’operazione pubblicitaria ma di una vera e propria strategia che dev’essere pianificata e messa in pratica da un SEO specialist, una figura professionale che conosce regole e tecniche di questa materia.

Una materia che cambia continuamente: un bravo SEO specialist deve stare al passo con Google e con i suoi algoritmi, che vengono aggiornati periodicamente; se qualche anno fa poteva bastare conoscere qualche trucchetto per vedere il proprio sito scalare la SERP, oggi la concorrenza è altissima e, per ottenere buoni risultati, bisogna necessariamente affidarsi a un professionista.

 

Vediamo insieme perché è diventato così importante strutturare una buona strategia SEO per il proprio sito web.

 

Traffico organico vs. traffico a pagamento

Sono molte le ricerche che confermano che la maggior parte dei click non si concentra sugli annunci sponsorizzati ma si dirige invece su quelli che sono i primi risultati organici, specialmente il primo e il secondo. Sono oltre il 70% gli utenti che scelgono i risultati organici rispetto agli annunci a pagamento.

Questa percentuale ci dice che la maggioranza degli utenti ritiene più affidabile un sito web che si è “guadagnato”, con tempo, fatica e contenuti interessanti, la prima posizione rispetto a uno che se l’è “comprata”. L’obiettivo di un SEO specialist è proprio quello di ottimizzare un sito web senza ricorrere alla pubblicità.

Gli annunci possono quindi integrare il traffico organico, specialmente nelle prime fasi, ma ormai non possono più sostituirlo perché gli utenti considerano i risultati organici più rilevanti e tendono invece a scartare quelli a pagamento.

 

La prima pagina di Google è il posto migliore dove stare

Basta un dato a farci capire quanto è importante raggiungere la prima pagina: il 75% degli utenti si ferma alla prima pagina di risultati. È fondamentale, quindi, essere posizionati tra i primi dieci risultati per la propria parola chiave di riferimento: la maggioranza delle persone è convinta che quello che cerca si trova proprio in quei primi dieci risultati e quindi non perderà tempo a visitare la pagina numero due.

Arrivare in prima pagina non è impossibile ma richiede un lungo lavoro che solo un SEO specialist esperto è in grado di fare, coniugando content marketing, copywriting e strumenti tecnici.

 

I risultati di una buona strategia SEO durano a lungo

Quando un’azienda domanda a un SEO specialist quanto tempo ci vorrà per vedere il proprio sito web in prima pagina, la risposta non può che essere che i risultati non saranno immediati. Mentre nel caso di una campagna a pagamento online l’annuncio sarà immediatamente visibile, il lavoro di SEO richiede tempo per dare i suoi frutti ma sicuramente ne vale la pena.

Diverse ricerche infatti dimostrano che chi ha fatto un buon lavoro di SEO e ha riempito il proprio sito web di contenuti interessanti (non solo per Google ma anche per il target di riferimento) avrà visitatori fedeli, link esterni e una brand identity forte e credibile. Tutti beni preziosissimi che non si possono comprare ma solo costruire con una buona progettazione SEO.

 

 

 

× Contattaci con WhatsApp?