was successfully added to your cart.

Carrello

Transizione 4.0 e Industria 4.0

Con il termine Transizione 4.0 si identifica la nuova politica industriale del Paese che offre alle aziende italiane gli strumenti per cogliere le opportunità dell’innovazione, del digitale, e attività di design associate alla quarta rivoluzione industriale.

Il piano Transizione 4.0 è il progetto con cui il Ministero dello Sviluppo Economico incentiva l’innovazione e l’Industria 4.0 concedendo agevolazioni fiscali in forma di credito d’imposta sugli investimenti effettuati dalle Imprese italiane in beni materiali e immateriali.

La nuova Industria 4.0  si caratterizza da una completa automazione industriale che integra nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti.

Credito d’imposta 4.0

Le agevolazione fiscali in forma di credito d’imposta 4.0 sono rivolte alle imprese che investono in beni strumentali materiali e immateriali. Si tratta di un vero e proprio “rimborso” pari a percentuali variabili del costo sostenuto per l’acquisto dei suddetti beni. Il credito d’imposta 4.0, infatti, ha a che fare con le tasse e viene utilizzato per avere uno sconto sui contributi da pagare alla fine dell’anno.

Possono accedere al credito d’imposta tutte le imprese residenti in territorio nazionale.

La possibilità di usufruire del beneficio è subordinata al rispetto delle leggi sulla sicurezza del lavoro e al corretto versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori.

Tipologie credito d’imposta 4.0

Aiutare e favorire le imprese italiane che investono in beni strumentali all’avanguardia, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

 

Stimolare la spesa privata in ricerca, crescita e innovazione tecnologica per sostenere la competitività delle imprese e per incoraggiarne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

 

Aiutare le imprese nel proseguimento di trasformazione tecnologica e digitale creando o rafforzando le competenze nelle tecnologie necessarie a realizzare la nuova industria 4.0.

Come richiedere il credito d’imposta 4.0

Per poter usufruire del credito d’imposta 4.0, l’ordine per beni strumentali deve essere accettato dal fornitore o venditore entro il 31 Dicembre 2022, con un versamento di acconto da parte dell’acquirente pari ad almeno il 20% del costo totale del bene.

Proroga 2022: La Legge di Bilancio 2022 allunga la possibilità di usufruire dei crediti d’imposta fino al 2025, riducendo però la percentuale spettante.

La percentuale del credito d’imposta spettante si ridurrà progressivamente a partire dal 1° gennaio 2023, mentre per gli investimenti effettuati nel 2022 saranno confermate le aliquote dal 40 al 10 per cento previste attualmente.

Transizione 4.0: applicazioni per l’industria 4.0

Quali sono le applicazioni pratiche dell’industria 4.0?

  • -Industria Manifatturiera: è possibile integrare ai software qualsiasi impianto produttivo – in qualsiasi settore operativo: elettronica, meccanica, chimico/farmaceutico, food…
  • -Spedizioni e Logistica: le integrazioni tecnologiche trovano campo in ciascun contesto di magazzino e logistico.
  • Web ed E-commerce: grazie alle nuove tecnologie 4.0 è possibile automatizzare ed ottimizzare le procedure di  gestione di ordini e prodotti , e migliorare la user experience dei clienti.
  • -Raccolta ed Elaborazione dei Dati: ovunque ci siano grandi quantità di dati (big data) da analizzare un’integrazione dei nuovi software 4.0 permette di organizzarli e sfruttarli per i propri scopi.
  • -Energia e Servizi.

Vuoi digitalizzare la tua azienda ?

È ormai evidente come la transizione 4.0 e le nuove tecnologie possono aiutarti a trasformare la tua impresa in industria 4.0. Le importanti agevolazioni fiscali previste dal Ministero dello sviluppo economico permettono a tutte le realtà produttive italiane di accedere senza troppi risvolti economici ai benefici che la digitalizzazione porta con sé.

Se anche tu e la tua attività volete prendere parte alla trasformazione digitale questo è sicuramente il momento più appropriato. Il team di Service Lab ti aiuterà durante tutte le fasi del progetto di digitalizzazione. Se non sai ancora da dove iniziare parla con noi: scrivici a info@service-lab.com; telefona a +39 335426520 o compila il modulo di contatto.

×