Negli ultimi sei mesi Instagram si è evoluto in maniera radicale, introducendo novità interessanti che vanno dalle Stories – i video temporanei che durano 24 ore – alla possibilità di zoommare gli scatti.

Le Stories rappresentano senza dubbio una feature rivoluzionaria, che si rivolge a un pubblico molto diverso rispetto a quello che si trova su Snapchat. Su Instagram l’età media è più alta e il target è più vario.


Meglio di così?

 

  • Focus sui prodotti
    Le Stories di Instgram possono essere utilizzate per rendere protagonisti in maniera creativa i prodotti del brand. A tal proposito è possibile fare riferimento alla strategia di Starbucks, un esempio di eccellenza quando si tratta di proporre in maniera fantasiosa e inequivocabile i propri prodotti.
  • L’importanza della sperimentazione
    Uno dei vantaggi di Instagram Stories è legato alla possibilità di sperimentare, di proporre contenuti spontanei privi di una post produzione altamente tecnica. Tenere presente questo aspetto può essere un buon modo per accentuare l’autenticità nella comunicazione, mostrando ai follower degli aspetti del brand che, magari, è difficile far passare dagli scatti con i filtri.
  • Studia il target
    Per avere successo con il punto precedente è necessario avere alle spalle uno studio approfondito del target al quale ci si vuole rivolgere. Proporre un contenuto che non interessa ai follower sull’onda dell’ispirazione creativa può rivelarsi un buco nell’acqua. La creatività è importante, ma va gestita in un’ottica di pianificazione.
  • Spazio alle promozioni
    Un altro consiglio da tenere presente per rendere Instagram Stories un volano di efficacia per la presenza online del brand consiste nel dare spazio a promozioni e giveaways. Grazie alla peculiarità primaria delle Stories, ossia il fatto di essere effimere, è possibile sfruttare l’effetto di esclusività. In questo caso fanno scuola i brand del fashion e tra i tanti è possibile citare Primark, che invita all’acquisto con copy molto efficaci.

 

Evita di scrivere troppo
Con Instagram Stories si può lavorare in maniera chiara ed efficace anche sul lato copy. Per essere efficaci è però fondamentale la concisione. Aggiungere scritte eccessivamente prolisse alla propria Story è il miglior modo per far scappare agli utenti la voglia di spendere anche solo un minuto a guardare il video.

 

[adinserter block=”4″]
× How can I help you?