App per avvocati: 3 casi di successo

Come sappiamo, esistono app praticamente per fare qualsiasi cosa e molte di queste sono un’ottima idea per velocizzare e semplificare il lavoro di diverse categorie di professionisti. In quest’articolo vi presentiamo 3 app per avvocati che sono particolarmente utili per chi lavora in uno studio legale e che consentono di risparmiare tempo e fatica. Vediamo quali sono.

 

Matchforum

L’idea di questa app per avvocati innovativa è venuta proprio a due professionisti del settore, che hanno poi costituito una società per realizzarla e lanciarla sul mercato. Si tratta sostanzialmente di un’app che incrocia domanda e offerta tra colleghi avvocati che hanno bisogno di sostituti d’udienza e domiciliatari in città diverse dalla propria: grazie a Matchforum, è possibile trovare, in modo semplice e affidabile, un collega che sia disposto a una sostituzione o a una domiciliazione. Grazie a questa app per avvocati è possibile anche avviare una chat tra i due colleghi, in modo da restare facilmente in collegamento per tutta la durata dell’incarico. Inoltre, alla fine è possibile certificare l’affidabilità e la competenza dell’avvocato che ha svolto l’incarico, attraverso un sistema di rating che misura la professionalità di ciascun iscritto. Si tratta di una app per avvocati gratuita, disponibile per dispositivi IOS e Android.

iLegale

Si tratta di un’app utilissima sia per gli avvocati sia per i segretari degli studi legali: permette infatti di organizzare il lavoro in modo molto dettagliato e chiaro. È suddivisa in quattro sezioni: scadenziario, archivio pratiche, attività da fare, agenda. In ogni sezione potete inserire tutte le informazioni che vi sono utili per specificare il caso da seguire e che dovete ricordare; in questo modo, sincronizzare tutti gli impegni lavorativi sarà immediato e non rischierete di dimentirare niente. Questa app è disponibile attualmente solo per dispositivi IOS.

Leggi Italiane

Per finire, un’app per avvocati 2.0 davvero indispensabile. Grazie a Leggi Italiane, infatti, avrete a portata di mano l’intero codice italiano: l’app contiene tutti i provvedimenti e i documenti utili, divisi per argomento e archiviati in modo semplice e intuitivo per essere consultati nel momento del bisogno. Purtroppo l’app è a pagamento (21,99 euro), ma è uno strumento davvero utile per chiunque lavori in uno studio legale quindi il consiglio è di fare questo piccolo investimento per dotarsi di un’app che vi renderà la vita molto più semplice.

 

Finiamo questa breve carrellata con un’app per avvocati che è una vera e propria agenda elettronica e, anche se non è pensata in modo specifico per i legali, può risultare utile averla installata sul proprio smartphone. Si tratta di Any.Do ed è disponibile gratuitamente per Android e per IOS: è possibile integrarla con lo smartphone e con Gmail e permette di gestire tutti i propri impegni in modo semplice e veloce, senza il rischio di dimenticarne nemmeno uno o di non portarne qualcuno a termine.